#

#

lunedì 30 novembre 2015

Dinamo solida e concreta. Vittoria a Capo d'Orlando 77-52


Bella vittoria, alla fine di una partita dominata prima di tutto mentalmente ma anche tatticamente. Bella da vedere questa Dinamo meno champagne e più propensa all'extra-passaggio, bella da gustare in difesa, fra zona 2-3 adeguata e uomo, e con poche sbavature in attacco. Sono molto soddisfatto.

sabato 28 novembre 2015

EL#7. A testa alta col CSKA 87-93

Come sono cambiate le cose, eh? Pare quasi di avere una squadra diversa. Una squadra che se la gioca quasi alla pari col team più ricco d'Europa pur avendo fuori il suo secondo miglior giocatore. Bella partita ieri, bella da mettersi le mani in testa, bella da chiedersi tante cose.           

lunedì 23 novembre 2015

Si riparte con una vittoria. 106-80 su Pesaro


Qualche tuttologo nei giorni scorsi ha detto che l'esonero di Meo era stato fatto prima di una partita facile apposta, in modo di ripartire con una vittoria di slancio. Sai che fischi se si fosse perso. Penso che ci siano molte persone pronte a ripartire col massacro non appena si dovesse perdere nuovamente in casa. Ci dobbiamo curare di queste cose? Sì e no.

Ora tocca a Noi tifosi

Sabato pomeriggio come scritto nel precedente post ero uno dei pochi presente alla Club House, e lo sono stato per puro caso. Nel primissimo pomeriggio mi trovavo su Twitter e ho visto il post di Andrea Sini (come sappiamo: uno dei giornalisti della Nuova Sardegna; all'altro, Roberto Sanna, ho stretto volentieri la mano in loco) quindi mi sono fiondato là, guidando veloce sotto la pioggia.

sabato 21 novembre 2015

#GrazieMeo

Sono tornato poco fa dalla Club House. Quello che era nell'aria almeno stando a sentire i soliti bene informati si è verificato: Meo Sacchetti non è più il nostro allenatore. Si attendeva una sterzata da parte della società dopo le recenti brutte figure. E' arrivata. E sto male.

EL#6. Una sconfitta evitabile? 60-68 col Darussafaka


E' stata un'occasione persa, ma il dispiacere non mi ferisce più di tanto. Mi concentro e mi preoccupo molto di più per la partita di lunedì sera prossimo, quando Pesaro scenderà in campo con la consapevolezza che siamo in un periodo nero e giocherà con la grande botta di fortuna legata a tutto ciò. 

lunedì 16 novembre 2015

Sconfitti dall'ultima in classifica: 87-92 (dts) a Bologna


E' arrivato il momento delle decisioni importanti per la società. O forse no. Non ancora. Ora non ci si può nascondere, per difendere delle scelte che sono state purtroppo sbagliate nonostante le premesse interessanti. O magari ancora no. Sono confuso. Anche io ero entusiasta di qualche acquisto, ma ho dovuto rivedere il mio giudizio. La Dinamo perde ancora una volta una partita giocata con tantissimo Cuore ma pochissimo costrutto.

sabato 14 novembre 2015

EL#5. L'organizzazione del Bamberg. La Dinamo crolla 73-90


In questo blog di parla di Basket, ma non si può restare insensibili davanti alle notizie che vengono dalla Francia. Non ho intenzione di fare filippiche, però dico che sono triste e arrabbiato. Ma torniamo al Basket. 30' sognando una vittoria, 10' sperando che finisse prima possibile. Organizzazione contro caos poco organizzato, concentrazione contro distrazioni: il succo della partita di ieri sta tutto qui.

lunedì 9 novembre 2015

La vittoria del Cuore: 90-88 ad Avellino


Alla fine è andata bene, e la vittoria è meritata. Ho ancora tanta rabbia perché gli arbitri, dopo aver concesso di tutto ai nostri avversari e averci umiliato coi tiri liberi, hanno sorvolato su una chiarissima infrazione di passi nell'ultimo tiro di Avellino, dopo che pochi minuti prima lo stesso movimento dall'altra parte era stato giustamente sanzionato coi passi. I cronisti di Skysport lo hanno detto a chiare lettere, due volte: sul campo e poi dopo in studio.

venerdì 6 novembre 2015

EL#4. Passeggia anche Malaga: 80-62

Mi trovo in sempre maggiore difficoltà nell'approcciarmi a scrivere un commento sulle partite nell'Eurolega della Dinamo. Allora stasera la prendo con filosofia e cerco di non fare troppi drammi: troppa differenza di qualità di gioco... come ho già scritto altre volte con toni più ruvidi. L'Eurolega è troppo al di sopra delle nostre capacità non solo economiche ma anche e soprattutto di gioco. In Italia si gioca un basket che al confronto è scadente. 

lunedì 2 novembre 2015

La Reyer vince con merito 70-82


Mi aspettavo la sconfitta nella partita di ieri sera, e purtroppo è arrivata. Considero l'organico della Reyer il migliore del campionato, e Venezia è stata astuta nel trattenere i migliori della scorsa stagione operando gli inneschi giusti per diventare un bruttissimo cliente da affrontare. Merito di Federico Casarin nostro vecchio e storico capitano, cui mandiamo il nostro saluto più affettuoso; merito di una società che non ha voluto stravolgere tutto anzi ha lavorato nel segno della continuità.